Il nostroblog

blog
Amazzonia: la "marea nera" che sta mettendo a rischio migliaia di persone e le nostre comunità

22 febbraio 2016 | Salute

Amazzonia: la "marea nera" che sta mettendo a rischio migliaia di persone e le nostre comunità

Una grossa fuoriuscita di petrolio (circa 3000-3500 barili) sta contaminando il fiume Marañon, uno dei principali affluenti del Rio delle Amazzoni, mettendo a rischio la vita di migliaia di persone delle comunità del Perù amazzonico, territorio in cui sono attivi due progetti socio-educativi di New Life for Children, in collaborazione con la Fondazione Paoletti.

approfondisci

Emergenza alluvione in Amazzonia: le nostre scuole non si fermano!

16 aprile 2015 | Scuola

Emergenza alluvione in Amazzonia: le nostre scuole non si fermano!

HIPOLITO UNANUE, 16 aprile 2015 - Il Rio delle Amazzoni è nuovamente esondato a causa delle forti piogge e ha allagato gran parte della regione di Loreto, in Perù. Il livello dell'acqua è molto alto anche nelle comunità di Hipolito Unanue e Payorote, in cui Associazione e Fondazione Paoletti hanno attivato il programma Scuole nel Mondo.

approfondisci

Alfabetizzazione femminile: ecco perchè dobbiamo vincere la sfida

08 marzo 2015 | Scuola

Alfabetizzazione femminile: ecco perchè dobbiamo vincere la sfida

“Per noi ragazze quella porta era come una magica soglia che portava al nostro mondo speciale”. Così Malala Yousafzai, che nel 2014 è diventata il più giovane Premio Nobel per la Pace della storia, inizia a raccontare i suoi giorni di scuola nel libro “Io sono Malala” e rivolge il suo appello alle Nazioni Unite affinchè milioni di bambine nel mondo possano avere la sua stessa possibilità.

approfondisci

Aumentano gli scontri a Kinshasa: temporaneamente chiuse le nostre scuole nella Repubblica Democratica del Congo

22 gennaio 2015 | Scuola

Aumentano gli scontri a Kinshasa: temporaneamente chiuse le nostre scuole nella Repubblica Democratica del Congo

E’ il terzo giorno di scontri nel cuore della capitale della Repubblica Democratica del Congo, a pochi isolati dalle nostre scuole. La sicurezza dei 705 bambini che le frequentano non è più garantita e abbiamo sospeso le attività didattiche nell’attesa che tutto torni alla normalità.

approfondisci

Vincere la fame si può: un esempio sostenibile e replicabile

20 gennaio 2015 | Cibo

Vincere la fame si può: un esempio sostenibile e replicabile

Alle soglie del 2015, la povertà e la fame sono ancora ostacoli per la vita e per la tutela del diritto all’educazione di molti bambini. Ma oltre che al problema, è utile guardare alle soluzioni: cosa possiamo fare per cambiare rotta?

approfondisci

Accesso universale al cibo. Cosa ci aspettiamo dal 2015?

20 gennaio 2015 | Scuola

Accesso universale al cibo. Cosa ci aspettiamo dal 2015?

Anche se siamo spesso portati a pensare che la fame sia un destino riservato a popolazioni sfortunate e molto lontane da noi e dai nostri standard di vita, il che non dovrebbe essere comunque una giustificazione per non intervenire, è importante comprendere che non è affatto così. La fame è sempre più un problema di tutti.

approfondisci

Cosa stiamo realizzando in Perù. Guarda il video!

10 dicembre 2014 | Scuola

Cosa stiamo realizzando in Perù. Guarda il video!

Ogni bellissimo risultato che Gabriel Chahuayo, coordinatore del programma Scuole nel Mondo in Perù, descrive in questo video, è un risultato che abbiamo raggiunto proprio grazie alle donazioni di persone come te.

approfondisci

705 bambini iscritti nelle nostre scuole in Congo!

10 dicembre 2014 | Scuola

705 bambini iscritti nelle nostre scuole in Congo!

Il nostro progetto nella Repubblica Democratica del Congo continua a crescere grazie al tuo sostegno. Quest’anno 705 bambini, 125 in più dello scorso anno, sono iscritti e frequentano le nostre due scuole di Kinshasa, il Groupe Scolaire Thiseleka e il Complexe Scolaire Maman Gina Kumbi Kumbi.
 

approfondisci

L'esercito dei calze corte

08 settembre 2014 | Diritti dell'infanzia

L'esercito dei calze corte

Li chiamano “l’esercito dei calze corte” i bambini di strada reclutati nelle favelas dai narcotrafficanti, figli illegittimi della povertà che popolano le strade di un Brasile profondo e violento di cui nessuno vorrebbe parlare.

approfondisci

Auguri Isaias, primo laureato del programma Scuole nel Mondo!

03 settembre 2014 | Scuola

Auguri Isaias, primo laureato del programma Scuole nel Mondo!

Isaías è partito da una condizione di estrema povertà per realizzare il suo sogno e, fino a pochi anni fa, i suoi genitori non avrebbero neanche immaginato di poterlo vedere realizzato: non solo oggi Isaías si è laureato, ma è il primo ragazzo del programma "Scuole nel Mondo" che ha raggiunto la laurea!

approfondisci