Il nostroblog

blog
Nel giorno della tregua mancata. Aggiornamenti dal progetto Scuole nel Mondo in Israele

16 luglio 2014 | Formazione

Nel giorno della tregua mancata. Aggiornamenti dal progetto Scuole nel Mondo in Israele

 “Dall’8 luglio abbiamo sospeso l'attività del progetto Ragazzi della luce ad Ashkelon. Spero che questa guerra finisca presto, perché il nostro laboratorio per la pace possa continuare”.

approfondisci

Rep. Dem. del Congo: acqua potabile e scuola più sicura grazie a te!

16 giugno 2014 | Scuola

Rep. Dem. del Congo: acqua potabile e scuola più sicura grazie a te!

I nostri progetti per la scolarizzazione di 580 bambini nella Repubblica Democratica del Congo continuano a crescere grazie al tuo sostegno. Eric Bolasambi, il nostro coordinatore locale, ci invia le foto dei lavori di riqualificazione che stiamo continuando a realizzare presso il Complexe Scolaire Maman Gina Kumbi Kumbi, la nostra seconda scuola a Kinshasa, nel cuore della baraccopoli di Mpile.

approfondisci

Un giorno speciale per i bambini della nostra scuola in Perù

30 aprile 2014 | Scuola

Un giorno speciale per i bambini della nostra scuola in Perù

Oggi è un altro giorno speciale per i bambini della nostra scuola di Hipolito Unanue, in Perù. Grazie al tuo sostegno al programma Scuole nel Mondo, abbiamo consegnato il nuovo materiale didattico necessario allo svolgimento quotidiano delle loro attività scolastiche.

approfondisci

Nascono le nuove biblioteche delle nostre scuole in Congo

16 gennaio 2014 | Scuola

Nascono le nuove biblioteche delle nostre scuole in Congo

 Sono nate le nuove biblioteche e sale informatiche delle nostre scuole: il Complex Scolaire Maman Gina Kumbi-Kumbi e il Groupe Scolaire Thiseleka, a Kinshasa.www.associazionepatriziopaoletti.it/dona-ora

approfondisci

John e gli altri: da bambini senza futuro a protagonisti del cambiamento

27 novembre 2013 | Scuola

John e gli altri: da bambini senza futuro a protagonisti del cambiamento

 “Ciao a tutti, sono Gabriel Chahuayo Vera, coordinatore del programma Scuole nel Mondo in Perù. Vi scrivo per darvi buone notizie su Jhon Montalvan. La sua storia, che già vi ho raccontato in passato, è un ottimo esempio per dirvi cosa stiamo riuscendo a realizzare insieme qui in Perù.

approfondisci

Run 4 Children: più veloci della povertà anche alla Amsterdam Marathon!

24 ottobre 2013 | Diritti dell'infanzia

Run 4 Children: più veloci della povertà anche alla Amsterdam Marathon!

I social runners tagliano il traguardo di una delle manifestazioni sportive più belle del mondo: la Amsterdam Marathon. Dopo Istanbul e Berlino, hanno partecipato alla maratona olandese per continuare a garantire scuola, cibo, salute ai 580 bambini delle nostre scuole in Congo. Ecco le bellissime testimonianze di Fausto e Leila.

approfondisci

Perù: produttività e rendimento scolastico crescono grazie a te!

04 settembre 2013 | Scuola

Perù: produttività e rendimento scolastico crescono grazie a te!

Good news dal progetto Scuole nel Mondo in Perù! Le attività produttive che abbiamo avviato ad Hipolito Unanue, nel cuore della foresta amazzonica, vanno a gonfie vele e il rendimento scolastico di 183 bambini cresce grazie al tuo aiuto.

approfondisci

Brasile, i figli della strada: guarda le testimonianze

31 luglio 2013 | Formazione

Brasile, i figli della strada: guarda le testimonianze

Bambini di strada, in Brasile se ne contano oggi circa 7 milioni (2 volte e mezza la popolazione di Roma). Vivono di furti ed espedienti, spesso in bande e, per superare il dolore dell'abbandono, fanno largo uso di droghe come il crack. Ogni giorno almeno 4 “figli della strada” (meninos de rua) vengono assassinati per i motivi più futili: i dati ufficiali parlano di 16.414 bambini uccisi negli ultimi 5 anni. A Rio de Janeiro i meninos vivono in zone che i brasiliani chiamano “cracolandia”, veri e propri ghetti gestiti dal narcotraffico.

approfondisci

Bambini minatori, il nostro intervento contro il lavoro minorile: formate in Perù 27 scuole

23 luglio 2013 | Scuola

Bambini minatori, il nostro intervento contro il lavoro minorile: formate in Perù 27 scuole

In Perù oltre 2 milioni di bambini lavorano come minatori o agricoltori in cambio di pochi soles al giorno, che non bastano nemmeno per il loro pasto quotidiano. Questa realtà è ancor più dura nelle grandi città, come Lima. Qui il lavoro minorile, oltre a rappresentare una minaccia per la salute e per il corretto sviluppo psicologico e culturale del bambino, allontana definitivamente i minori dai circuiti scolastici.

approfondisci

Brasile: non è il crack che uccide, ma la mancanza d'amore. Guarda il video!

12 luglio 2013 | Scuola

Brasile: non è il crack che uccide, ma la mancanza d'amore. Guarda il video!

I brasiliani la chiamano “cracolandia”. E' un vero e proprio ghetto, una zona off limits in cui il narcotraffico miete migliaia di vittime tra bambini, bambine e adolescenti. Nati e cresciuti in territori estremamente poveri e violenti, migliaia di bambini vivono in strada tra furti, prostituzione e guerre tra bande.

approfondisci