Il nostroblog

blog
John e gli altri: da bambini senza futuro a protagonisti del cambiamento

27 novembre 2013 | Scuola

John e gli altri: da bambini senza futuro a protagonisti del cambiamento

 “Ciao a tutti, sono Gabriel Chahuayo Vera, coordinatore del programma Scuole nel Mondo in Perù. Vi scrivo per darvi buone notizie su Jhon Montalvan. La sua storia, che già vi ho raccontato in passato, è un ottimo esempio per dirvi cosa stiamo riuscendo a realizzare insieme qui in Perù.

approfondisci

Run 4 Children: più veloci della povertà anche alla Amsterdam Marathon!

24 ottobre 2013 | Diritti dell'infanzia

Run 4 Children: più veloci della povertà anche alla Amsterdam Marathon!

I social runners tagliano il traguardo di una delle manifestazioni sportive più belle del mondo: la Amsterdam Marathon. Dopo Istanbul e Berlino, hanno partecipato alla maratona olandese per continuare a garantire scuola, cibo, salute ai 580 bambini delle nostre scuole in Congo. Ecco le bellissime testimonianze di Fausto e Leila.

approfondisci

Perù: produttività e rendimento scolastico crescono grazie a te!

04 settembre 2013 | Scuola

Perù: produttività e rendimento scolastico crescono grazie a te!

Good news dal progetto Scuole nel Mondo in Perù! Le attività produttive che abbiamo avviato ad Hipolito Unanue, nel cuore della foresta amazzonica, vanno a gonfie vele e il rendimento scolastico di 183 bambini cresce grazie al tuo aiuto.

approfondisci

Brasile, i figli della strada: guarda le testimonianze

31 luglio 2013 | Formazione

Brasile, i figli della strada: guarda le testimonianze

Bambini di strada, in Brasile se ne contano oggi circa 7 milioni (2 volte e mezza la popolazione di Roma). Vivono di furti ed espedienti, spesso in bande e, per superare il dolore dell'abbandono, fanno largo uso di droghe come il crack. Ogni giorno almeno 4 “figli della strada” (meninos de rua) vengono assassinati per i motivi più futili: i dati ufficiali parlano di 16.414 bambini uccisi negli ultimi 5 anni. A Rio de Janeiro i meninos vivono in zone che i brasiliani chiamano “cracolandia”, veri e propri ghetti gestiti dal narcotraffico.

approfondisci

Bambini minatori, il nostro intervento contro il lavoro minorile: formate in Perù 27 scuole

23 luglio 2013 | Scuola

Bambini minatori, il nostro intervento contro il lavoro minorile: formate in Perù 27 scuole

In Perù oltre 2 milioni di bambini lavorano come minatori o agricoltori in cambio di pochi soles al giorno, che non bastano nemmeno per il loro pasto quotidiano. Questa realtà è ancor più dura nelle grandi città, come Lima. Qui il lavoro minorile, oltre a rappresentare una minaccia per la salute e per il corretto sviluppo psicologico e culturale del bambino, allontana definitivamente i minori dai circuiti scolastici.

approfondisci

Brasile: non è il crack che uccide, ma la mancanza d'amore. Guarda il video!

12 luglio 2013 | Scuola

Brasile: non è il crack che uccide, ma la mancanza d'amore. Guarda il video!

I brasiliani la chiamano “cracolandia”. E' un vero e proprio ghetto, una zona off limits in cui il narcotraffico miete migliaia di vittime tra bambini, bambine e adolescenti. Nati e cresciuti in territori estremamente poveri e violenti, migliaia di bambini vivono in strada tra furti, prostituzione e guerre tra bande.

approfondisci

World Population Day: cresce il "tasso di vitalità infantile" grazie a te!

12 luglio 2013 | Scuola

World Population Day: cresce il "tasso di vitalità infantile" grazie a te!

Nella World Population Day (Giornata mondiale della popolazione), in cui verrebbe naturale condividere gli allarmanti dati dei tassi di mortalità infantile, abbiamo deciso invece di parlare di tasso di vitalità infantile. Anche se non è un indicatore ufficialmente calcolato, la vitalità di un bambino misura il suo benessere e la qualità dell’ambiente in cui vive.

approfondisci

Perù: 8 tra Università e ONG ai seminari di Pedagogia per il Terzo Millennio

08 luglio 2013 | Scuola

Perù: 8 tra Università e ONG ai seminari di Pedagogia per il Terzo Millennio

Parte la nuova missione in Perù. 23 tra scuole, università ed enti, 137 tra insegnanti, educatori e operatori partecipano al VII seminario di Associazione e Fondazione Paoletti a Lima e Iquitos.

approfondisci

Nelle favelas di Rio: 1.000 bambini, 6 comunità, 1 scuola, 100 educatori.

31 maggio 2013 | Scuola

Nelle favelas di Rio: 1.000 bambini, 6 comunità, 1 scuola, 100 educatori.

I brasiliani la chiamano “cracolandia”, un appellativo quasi paradossale. E' un vero e proprio ghetto, una zona off limits in cui il narcotraffico miete migliaia di vittime tra bambini, bambine e adolescenti. Nati e cresciuti in territori estremamente poveri e violenti, migliaia di bambini vivono in strada tra furti, prostituzione e guerre tra bande. Stretti nella morsa dei trafficanti e della repressione sono obbligati a scappare in continuazione, di quartiere in quartiere, di vicolo in vicolo, considerati un “problema” senza soluzione.

approfondisci

Meninos de rua: Associazione Paoletti avvia  il progetto in Brasile

10 aprile 2013 | Scuola

Meninos de rua: Associazione Paoletti avvia il progetto in Brasile

L’iniziativa di Associazione e Fondazione Paoletti nasce nella Regione metropolitana di Rio De Janeiro, metropoli nella quale i lussi turistici convivono con il dramma delle milioni di persone stipate nelle periferie e dove centinaia di migliaia di famiglie e bambini vivono senza accesso ad acqua potabile, servizi igienici, cibo ed elettricità.

approfondisci