16 aprile 2015 | Scuola

Emergenza alluvione in Amazzonia: le nostre scuole non si fermano!

Emergenza alluvione in Amazzonia: le nostre scuole non si fermano!

HIPOLITO UNANUE, 16 aprile 2015 - Il Rio delle Amazzoni è nuovamente esondato a causa delle forti piogge e ha allagato gran parte della regione di Loreto, in Perù. Il livello dell'acqua è molto alto anche nelle comunità di Hipolito Unanue e Payorote, in cui Associazione e Fondazione Paoletti hanno attivato il programma Scuole nel Mondo.

Gabriel Chauayo, responsabile locale del progetto, ci racconta che la quantità d'acqua che dal Rio delle Amazzoni e dai suoi affluenti si sta riversando nei villaggi per le piogge incessanti ha già superato i livelli storici:

"Purtroppo questo anno il livello dell'acqua è molto alto. Nonostante questo, abbiamo dovuto sospendere le lezioni nella scuola di Hipolito Unanue solo per qualche giorno. Nella comunità di Payorote invece, dove quest'anno abbiamo attivato un nuovo progetto, le lezioni stanno proseguendo senza interruzioni".

I rischi che accompagnano queste alluvioni sono sempre molti. L'acqua che ristagna per settimane favorisce l'insorgere di focolai di malaria e di altre malattie come il virus dengue, una forma di influenza che nel 2011 ha scatenato un'epidemia responsabile di centinaia di vittime. Le comunità amazzoniche, inoltre, restano molto isolate a causa dell'interruzione delle vie di collegamento con le città. Sempre Gabriel ci informa, infatti, che la strada Iquitos-Nauta è completamente interrotta.

Nonostante tutto, le nuove costruzioni garantiscono un riparo sicuro e i nostri operatori e la popolazione di Hipolito Unanue sono ben preparati a rispondere all'emergenza. Questo ci permette di proseguire le attività del progetto e di garantire ai bambini delle nostre comunità tutto ciò di cui hanno bisogno per continuare a studiare.

Oggi, ad esempio, abbiamo portato a termine la consegna del materiale scolastico per i bambini di Hipolito Unanue e di Payorote in tutta sicurezza! 

Sostieni il progetto